Plurima S.p.A.

La Società promuove, progetta, gestisce e realizza infrastrutture e sistemi per la derivazione, adduzione e distribuzione di acque a usi plurimi in conformità con gli indirizzi programmatori della pubblica amministrazione. L’obiettivo è soddisfare congiuntamente, con risorse alternative e/o complementari alle acque sotterranee locali, la domanda attuale e futura dell’agricoltura, dell’industria, del turismo e dell’ambiente, nonché quella dei distributori per usi civili.

Società soggetta ad attività di direzione e coordinamento – ai sensi dell’articolo 2497-bis c.c. – da parte del Consorzio di Bonifica di secondo grado per il Canale Emiliano Romagnolo, con sede in Bologna.

Dati societari

Nome della Società PLURIMA S.P.A.
Sede Legale Piazza Orsi Mangelli n. 10 – 47122 Forlì
Capitale Sociale interamente versato Euro 150.000,00
Iscrizione al Registro Imprese di Forlì – Cesena e Codice Fiscale 03362480406
Iscrizione al Registro Ditte 297393

Durata dell’impegno

– Vedi Statuto

Enti Soci

Consiglio di Amministrazione Plurima S.p.A.

  • Per. Agr. Carlo Carli

Presidente Consiglio di Amministrazione – Compenso annuo lordo Euro 3.750,00

  • Dott. Tonino Bernabé

Vice Presidente – Compenso annuo lordo, da riversare a Romagna Acque, Euro 3.125,00

  • Dott. Massimiliano Pederzoli

Consigliere – Compenso annuo lordo Euro 2.500,00

Collegio Sindacale

  • Dott. Federico Fidelibus

Presidente Collegio Sindacale – Compenso annuo lordo Euro 6.110,45;

  • Per. Agr. Giovanni Filanti

Sindaco Revisore effettivo – Compenso annuo lordo Euro 4.173,64

  • Dott. Pier Giorgio Morri

Sindaco Revisore effettivo – Vompenso annuo lordo Euro 4.173,64

  • Dott.ssa Daniela Venturi

Sindaco Revisore supplente

  • Dott.ssa Silvia Romboli

Sindaco Revisore supplente

Revisore Legale dei Conti

  • Dott. Giovanni Battista Furno

Responsabile della prevenzione della corruzione e della Trasparenza (RPCT)

Responsabile della prevenzione della corruzione e della Trasparenza (RPCT) ai sensi dell’articolo 1, comma 7, della Legge n. 190/2012, dell’articolo 43 del D. Lgs. n. 33/2013 e s.m.i. e della delibera ANAC n.  831 del 3 agosto 2016

A seguito della conferma di Carlo Carli a componente del Consiglio di Amministrazione di Plurima S.p.A., di cui è stato nominato Presidente, si intende confermato anche l’incarico di Responsabile della prevenzione della corruzione e della Trasparenza (RPCT) ai sensi dell’articolo 1, comma 7, della Legge n. 190/2012, dell’articolo 43 del D. Lgs. n. 33/2013 e s.m.i. e della delibera ANAC n.  831 del 3 agosto 2016: l’incarico cesserà in data 31.05.2020.

Il Consiglio di Amministrazione, nella seduta del 11.11.2015, ha approvato la nomina del Consigliere dott. Carlo Carli, Amministratore privo di deleghe gestionali, quale Responsabile per l’attuazione del Piano di Prevenzione della Corruzione ai sensi dell’articolo 1, comma 7, della Legge n. 190/2012 e Responsabile per la Trasparenza ai sensi dell’articolo 43 del D. Lgs. n. 33/2013 e s.m.i.; (l’incarico cesserà in data 31.05.2017).

Risultati di bilancio per gli ultimi esercizi

Contatti

PEC:  plurima-fc@legalmail.it