Indicatore trimestrale di tempestività dei pagamenti (Art. 33 c. 1 dlgs 33/13 aggiornato con dlgs 97/16)

Anno di riferimento I Trimestre II Trimestre III Trimestre IV Trimestre Valore annuale di riepilogo
2024 56 56
2023 56 56 62 59 58
2022 55 55 72 59 61
2021 74 59 59 59 63
2020 55 54 59 60 59
2019 60 55 55 59 59
2018 57 63 60 56 69
2017 63 91 59 59 68
2016 62 90

Note:

– L’indicatore esprime i giorni intercorrenti tra la data dei documenti di acquisto e la data dei relativi pagamenti. L’indicatore è la media del seguente rapporto: al numeratore la somma dei giorni come sopra determinati per tutti i documenti del trimestre e al denominatore il numero dei pagamenti effettuati nel trimestre stesso

Ammontare complessivo dei debiti e n. imprese creditrici (Art. 33 c. 1 dlgs 33/13 aggiornato con dlgs 97/16)

Anno di riferimento I Trimestre II Trimestre III Trimestre IV Trimestre
2024 n.Cred. 183
Euro 5.106.862
2023 n.Cred. 180 208 184 286
Euro 5.608.512 4.086.862 6.023.050 5.278.522
2022 n.Cred. 183 186 209 284
Euro 6.799.994 2.739.563 7.907.343 7.831.161
2021 n.Cred. 221 168 199 294
Euro 4.553.724 3.818.261 6.485.367 3.591.186
2020 n.Cred. 222 196 196 286
Euro 4.597.479 3.081.903 4.800.814 4.393.091
2019 n.Cred. 213 251 228 306
Euro 6.383.483 3.911.613 7.782.059 4.875.201
2018 n.Cred. 249 225 126 330
Euro 6.839.891 4.929.774 5.389.591 7.092.983
2017 n.Cred. 216 260 217 299
Euro 3.698.394 3.800.204 5.729.418 6.889.142
2016 n.Cred. 250 286
Euro 4.240.090 5.164.486

Note:

– Il numero dei creditori rappresenta il numero dei fornitori iscritti all’ultimo giorno del trimestre di riferimento.

– I valori in euro rappresentano il saldo dei debiti verso fornitori all’ultimo giorno del trimestre di riferimento.

Data ultima modifica 22 Aprile 2024